LE TRADIZIONI Tratte dal cd "Traditional festival in Sicily"
SANTA CROCE

La fondazione del paese è legata alla legenda del ritrovamento di una croce lignea. Si narra che una mucca si staccava ogni giorno dal gruppo e si accovacciava sempre nello stesso posto. Il pastore, incuriosito, effettuò uno scavo nel luogo indicato e con grande stupore trovò la croce lignea con dei segni per lui incomprensibili. La croce, oggi custodita nella chiesetta dell'eremo di Santa Croce, fu portata con una solenne processione a cavallo in paese. Da analisi effettuate da studiosi si è accertato che la croce è la più antica al mondo. Da allora, alla quarta domenica di maggio si festeggia questo ritrovamento con una solenne processione a cui partecipano i ceti più in vista del '600. La sagra dura dal venerdì alla domenica, nei quali sfilano i giovani con abiti d'epoca seguiti da imponenti cavalcate.

La Croce




CETO "BORGESI"


CETO "REAL MAESTRANZA"


CETO DEI "PECORAI"


CETO DEI "CELIBI"



GRUPPO FOLKLORISTICO "TATARATA'"


Si ringrazia la signora Luisanna Saporito Licata